i Convegni
i Convegni

UNAC MAZARA DEL VALLO
FESTA DEL PANE AGOSTO 2016
L´Associazione U.N.A.C. “Unione Nazionale Arma Carabinieri “sezione di Mazara del Vallo ha organizzato la seconda edizione della Festa del Pane, che si è tenuta a Borgata Costiera dal 7 al 9 agosto 2016. La Festa è nata da un idea di Francesco Foggia con la collaborazione della Pro Loco, il patrocinio del Comune di Mazara del Vallo, della Regione Sicilia e la consulenza storica del prof. Danilo Di Maria. Un percorso itinerante in cui si sono susseguiti spettacoli, esibizioni sportive, degustazioni. La Festa del Pane giunta alla seconda edizione si prefigge di celebrare l´alimento principe della dieta mediterranea, il "Pane", alimento povero ma ricco di valori nutrizionali e di grande carattere religioso e simbolico. In occasione dell´evento artisti locali coordinati dalle Architette Sabrina Caradonna e Liliana Ingenito si sono adoperati in un´operazione di street art, con l´intento di migliorare e dare un volto nuovo ad alcuni scorci della storica Borgata, realizzando splendidi murales di cui il tema principale è stato il grano e la tradizione agricola e contadina della stessa Borgata. In un locale ubicato nella centralissima piazza del Popolo è stata allestita la mostra "Non solo Pane", dove sono state di scena, oltre al pane devozionale mirabilmente realizzato dalle abili mani delle donne del comitato “Borgata Costiera” della parrocchie di “S. Giuseppe a Borgata Costiera”, di “S. Francesco” e di “S. Maria di Gesù”, il pane alimentare e altri prodotti cerealicoli a cui hanno fatto da cornice strumenti della tradizione contadina. Diversi sono stati gli spettacoli folcloristici ed itineranti, mentre la colonna sonora della musica tra i vicoli ha allietato le degustazioni di prodotti tipici. “Siamo lieti che il connubio tra arte, valorizzazione delle nostre tradizioni e spettacolo abbia prodotto un successo di partecipazione e gradimento per la seconda edizione della Festa del Pane a Borgata Costiera. Mazara è una Città di Mare ma è anche una Città votata alla terra e Borgata Costiera, che abbiamo riqualificato con opere artistiche nei vicoli e che è stata abbellita con murales realizzati da artisti locali, è un luogo nel quale tradizione ed arte costituiscono un’attrattiva utile per il turismo e per l’economia”. Lo ha detto il Sindaco di Mazara del vallo On. Nicola Cristaldi intervenendo sul palco della prima delle tre serate in programma a Borgata Costiera, ringraziando ancora una volta l’U.N.A.C. per la lodevole iniziativa. Nella prima giornata alle sette del mattino la Festa è iniziata con il raduno delle 500 storiche, ed è proseguita in serata con l’apertura del Museo “Non solo Pane” e del villaggio enogastronomico che tra i vicoli di Costiera ha registrato il “tutto esaurito” tra musica, odori e sapori con il pane grande protagonista insieme ai piatti tradizionali della cucina mazarese. Nella piazza del Popolo di Borgata Costiera, gremita in ogni ordine di posti, è stato dato il via allo spettacolo presentato da Alessia Belluomo con la proiezione di un video sulla storia di Costiera, con voce narrante del prof. Danilo Di Maria. Il momento clou delle serate si è avuto con l’esibizione di personaggi apprezzati dal grande pubblico siciliano grazie al format tv “Insieme”, Salvo La Rosa e Litterio (Enrico Guarnieri), Giuseppe Castiglia e Toti e Totino, i quali ci hanno elogiato per la realizzazione dell’evento, ed hanno intrattenuto le circa cinquemila persone presenti con esilaranti dialoghi che hanno coinvolto e divertito il pubblico presente. A supporto della delegazione di Mazara è intervenuta l’U.N.A.C. di Bagheria dando un supporto logistico non indifferente e svolgendo un servizio impeccabile.
® 2004-2021 tutti i diritti sono riservati all' U.N.A.C. Unione Nazionale Arma Carabinieri. E' severamente vietato la copia o l'utilizzo del materiale presente nel sito, senza l'autorizzazione della segreteria nazionale dell' U.N.A.C.